Ora che arriva il bel tempo, a tutti noi piace gustare un buon pasto e condividere bei momenti con la famiglia e gli amici facendo barbecue nei fine settimana o in vacanza.

Spieghiamo qui il rito della preparazione di un barbecue perfetto. Ma… per completare questo rituale e considerare il ciclo terminato, non bisogna mai dimenticare che è molto importante anche sapere come pulire bene il proprio barbecue affinché sia sempre pronto e in perfette condizioni.

La corretta manutenzione al tuo barbecue è essenziale se vuoi massimizzarne la vita utile.

I barbecue a carbonella  e  i barbecue a gas sono   i più usati oggigiorno e per questo motivo spiegheremo passo dopo passo come mantenere un barbecue a carbonella e un barbecue a gas.

Come fare manutenzione al tuo barbecue
Come fare manutenzione al tuo barbecue

Vuoi imparare a mantenere il tuo barbecue in perfette condizioni?
Sai quanto è importante eseguire una buona manutenzione?

Oggi siamo qui per spiegarvi tutto, andiamo lì!

I barbecue o  le griglie a carbone richiedono meno manutenzione  rispetto a qualsiasi altro tipo di barbecue. Anche così, è necessario effettuare alcune cure minime se si desidera avere un barbecue per anni.

Prima di tutto inizieremo mostrandoti due video in cui puoi vedere come  mantenere un barbecue a carbonella :

Materiali per effettuare la manutenzione al tuo Barbecue a Carbone 1

I materiali di cui avrai bisogno per effettuare una buona manutenzione sono molto semplici:

Come fare manutenzione al tuo Barbecue a Carbone 1 passo a passo

Iniziare la stagione con una buona pulizia del barbecue è fondamentale. Andiamo lì! !

1.- Smontare tutte le parti rimovibili e  lavarle bene con acqua e sapone  utilizzando una spugna.

2.- Pulisci la polvere  dall’intera struttura del barbecue (gambe, tavolini laterali e tamburo centrale)

3.- Effettuare un buon preriscaldamento (prima della cottura degli alimenti). Tieni il fuoco acceso  per almeno 15-20 minuti il tuo barbecue.

4.- Per evitare che il barbecue si arrugginisca, metti un  foglio di carta stagnola sotto la carbonella . Con esso ti sarà molto più facile pulire il tuo barbecue una volta terminato e eviterai che la struttura si arrugginisca.

5.- Pulisci la tua griglia  come spieghiamo qui .

6.- Al termine della cottura, non dimenticare  di grattare bene la griglia  per rimuovere i resti di cibo e il grasso bruciato che potrebbero essersi incastrati al suo interno. Questi resti bruciati possono essere tossici per il cibo che cucinerai in occasioni successive.

7.- Una volta che  le braci si sono raffreddate, devono essere rimosse  perché se le lasciate sul barbecue potrebbero accumularsi umidità e finire per generare ruggine. Aiutati con una piccola pala e rimuovili tutti.

8.- Con l’aiuto di una  spazzola metallicagrattare l’interno del tamburo  in modo che non rimanga traccia di carbone bruciato.

9.- Una volta pulito bene,  coprite il barbecue  con  un telo di protezione  per tenerlo al riparo dall’umidità e dal sole.

Materiali per effettuare la manutenzione al tuo Barbecue a Carbone 2

In questo caso è un compito leggermente più lungo rispetto al video precedente. Andiamo la!

1.- Smontare le parti rimovibili  del barbecue e svuotare tutti i resti di carbone che potrebbero rimanere al suo interno.

2.- Indossare  guanti e grembiule .

3.- Il passo successivo è introdurre un volume d’acqua nel cestello del barbecue  per tre volumi di bicarbonato .

4.- Prendere una  spazzola a setole dure  e  strofinare l’acqua miscelata con il bicarbonato su tutta la struttura interna  del barbecue, rimuovendo tutti i residui e il grasso eventualmente rimasti.

5.- Lasciare agire l’acqua con il bicarbonato sulla struttura per alcuni minuti  in modo che sia più facile rimuovere le impurità.

6.- Infine  risciacquare la struttura e asciugarla bene in  modo che non si arrugginisca.

7.- Ora puoi  salvarlo  in modo da poterlo utilizzare quando vuoi in perfette condizioni.

Materiali per effettuare la manutenzione di un Barbecue a Gas

Prepara questi materiali per la  manutenzione del tuo barbecue a gas :

Come fare manutenzione a un Barbecue a Gas passo a passo

I barbecue a gas  sono molto pratici e facili da usare . La sua vita utile è molto lunga, ma per essere tale è necessario effettuare una corretta manutenzione.

All’inizio della stagione del bel tempo e delle frequenti grigliate, è necessario effettuare un check-up per verificare il perfetto stato del barbecue.

Pulire bene il barbecue prima e dopo l’uso  aiuta a prevenire la ruggine delle griglie e dei fornelli. Inoltre, lo avrai pronto per quando vuoi.

Passi da seguire:

1.- Serrare le viti  e le parti eventualmente allentate.

2.- Avvisare il servizio tecnico  per venire a controllare gli allacciamenti gas. Se non hai un servizio tecnico a casa, devi portare tu stesso il barbecue per la revisione.

3.- Al termine della cottura di tutte le pietanze preparate, è molto importante lasciare  il fuoco a tutto volume per 5 minuti  in modo da eliminare completamente i grassi che possono aver impregnato le griglie.

4.- Trascorso un tempo ragionevole per il raffreddamento del barbecue,  pulire accuratamente la vaschetta raccogli grasso,  che è quella che si sporca di più. Fatelo con acqua calda, sapone e una spugna.

5.- Anche le griglie e gli spartifiamma  sono molto importanti  per lavare e asciugare bene  tra un utilizzo e l’altro. Ricordarsi di non utilizzare prodotti abrasivi per pulire questi componenti.

6.- Una volta al mese si consiglia di pulire a fondo la polvere  dall’intera struttura del barbecue per prevenirne il deterioramento e mantenerne l’aspetto estetico.

7.- I  bruciatori devono essere puliti solo una volta all’anno . Per fare ciò, dovrai utilizzare una spazzola metallica per rimuovere tutta la corrosione e impedire che si arrugginiscano.
Se hai intenzione di riporre il tuo barbecue a gas per un lungo periodo di tempo, ti consigliamo di  coprire i bruciatori con un foglio di alluminio  per evitare l’ingresso di polvere.

8.- Importante!  Lasciare sempre  la bombola del gas scollegata  e coprire il barbecue con una buona copertura protettiva. 

Link correlati

4.6/5 - (9 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *