Barbecue in muratura

Sul mercato ci sono molti tipi di griglie, chiamate anche barbecue, che possono essere adattate alle diverse esigenze. Su latuagriglia.com vi mostreremo alcune idee su come costruire una barbecue in muratura. Prima di guardare i passi da seguire, è importante conoscere le condizioni di base che ogni griglia deve soddisfare.

La prima cosa è avere uno spazio per la cottura, la circolazione deve essere disposta in modo tale da permettere al fumo di uscire direttamente all’esterno, senza possibilità di ritorno, inoltre devono essere costruita in un materiale che trattenga il calore e resistente alle alte temperature, cioè un materiale refrattario.

Barbecue in muratura o pietra

Se quello che stai cercando è una barbecue che dia al tuo giardino uno stile moderno, devi sapere che esistono due tipi che renderanno il tuo spazio unico. Questi sono quelle fatte in muratura e quelle fatte in pietra. Su questo sito otterrai informazione sulle tipologie, le migliori offerte, e come realizzare la tua propria griglia in pietra.

Se state pensando di acquistare una di queste favolose griglie, si dovrebbe tenere a mente che questo tipo si trovano tra le categorie di barbecue a carbone e barbecue a legna perché se struttura è fatta per questo tipo di combustibile.

Le migliori barbecue fatta in muratura sul mercato, scoprile!

Stai cercando di rimodellare il tuo giardino? Acquista i migliori barbecue in muratura, abbiamo selezionato per te le migliori offerte e i modelli più eccezionali su Amazon “I prezzi più bassi”.

Dove posizionare un barbecue in muratura?

Come posizionare il barbecue fuori e dentro casa? Quali regole dobbiamo seguire quando lo collochiamo? Di cosa dobbiamo tener conto quando installiamo un barbecue in casa nostra? Alcuni consigli per non disturbare i vicini ed evitare multe.

Il barbecue è diventato un fascino per tutti noi, perché ciò che viene dall’estero sta diventando rapidamente di moda e tutti noi sentiamo la curiosità e il desiderio di partecipare a questa piacevole pratica culinaria.

Come se la passione non bastasse, il barbecue si è evoluto ed è diventato non solo uno strumento per cucinare in giardino, ma anche un oggetto del desiderio con accessori speciali, pratici e sempre più vicini alle esigenze di ognuno di noi.

barbecue panoramica giardino
barbecue panoramica giardino

Dove posizioneremo il barbecue portatile di volta in volta dipende ovviamente dalla natura del terreno stesso, ma con alcune precauzioni di base possiamo posizionare correttamente il barbecue mobile. È essenziale avere un supporto sicuro e stabile, privo di oscillazioni che potrebbero mettere il cuoco a rischio di bruciature, e con abbastanza spazio intorno per lavorare in sicurezza.

D’altra parte, un barbecue fisso richiede tutta una serie di precauzioni per la sua installazione, perché è “fisso” e inamovibile. Per rendere le nostre grigliate un’esperienza piacevole, dobbiamo prendere in considerazione una serie di fattori e, come sempre, è importante valutare e rispettare le norme in vigore per quanto riguarda l’uso e la posizione del barbecue.

Tipi di barbecue in mattoni o muratura

Ci sono diversi tipi di barbecue in mattoni, per ora citeremo i più importanti

Barbecue in muratura tradizionale

Per costruirla bisogna avvalersi di manodopera specializzata. Questo per garantirne il corretto funzionamento e una buona evacuazione dei fumi. La costruzione di una griglia può richiedere circa 10 giorni, quindi il risultato non è immediato. Il vantaggio della costruzione di una griglia in muratura tradizionale è di essere fatta su misura e assecondando le vostre esigenze.

Barbecue in muratura incorporata

Ha uno stile più moderno, sempre nel rispetto della circolazione dei fumi. Questa griglia è formata solo dalla zona di cottura, protetta con materiale refrattario ed è collocata in uno spazio riservato a questo scopo.

barbecue in muratura o pietra

Barbecue in muratura prefabbricata

Questo modello è formato da diversi pezzi, realizzati in sabbia, cemento e piastrelle refrattarie, che vengono giuntati nel punto in cui si vuole installare il barbecue. All’esterno hanno una copertura di finta muratura. Tenute all’aria aperta, hanno una durata di l’15 e i 20 anni. Tra i vantaggi di questa tipologia abbiamo da un lato, il tempo d’installazione che non supera le due ore, dall’altro, una grande quantità di modelli in offerta, per soddisfare ogni tipo di esigenza, ad esempio, griglie con un più ampio spazio di cottura. Questa varietà si estende anche agli accessori, come le porte inferiori e i coperchi, che servono a preservare la temperatura degli alimenti.

Quando l’installazione della griglia è completa, si consiglia di preparare un piccolo fuoco, e quando il carbone è ben acceso, spargerlo sulla griglia, lasciando che si spenga da solo. Pulire la superficie e ripetere la procedura circa 3 volte.

Domande frequenti sui barbecue in muratura

Come avete visto sopra i costi possono essere molto vari, per ottenere un prodotto con una finitura eccellente, in alcuni casi i mattoni possono essere isolati e pretrattati per evitare macchie persistenti di acqua e fuliggine. Il costo di un barbecue in mattoni varia da 300 a 900 euro.

Nel caso in cui si decida di costruirlo da soli, i costi possono scendere un po’, ma bisogna tenere a mente che avrete bisogno di strumenti di muratura e almeno un po’ di conoscenza in materia.

Le misure dei barbecue in pietra sono di solito 90 cm di altezza e 60 cm di spessore, mentre la parete posteriore sarà alta 150 cm e lunga 120 cm. Queste misure possono variare secondo le vostre esigenze, ma queste misure sono standard per un barbecue standard.

I barbecue in muratura sono di solito molto pesanti, poiché la maggior parte dei loro materiali sono cemento e mattoni che li rendono uno dei barbecue più pesanti tra tutte le altre categorie. Il peso approssimativo può essere da 230Kg in su, questo dipenderà dalle dimensioni che si decide di acquistare.

La scelta del cemento per l’installazione del barbecue dipende dal materiale di cui è fatto: per il marmo granulato, ad esempio, è necessario utilizzare una colla sigillante che resista alle alte temperature e sia elastica; per il cemento refrattario, si può utilizzare una malta composta da 80% di sabbia e 20% di cemento.

È importante non usare mai cemento a presa rapida o cemento ad alta resistenza per evitare che la dilatazione causata dal calore distrugga alcuni componenti della griglia: sono da evitare il cemento alluminoso, il cemento bianco, il cemento refrattario e la colla per piastrelle.

Una piccola idea su come fare una barbecue a muratura

Video fatto per: Peracca Construcciones (Argentina)

Barbecue in pietra

Una griglia in pietra contribuisce alla bellezza del vostro patio o del vostro giardino. Non serve solo per cucinare, ma crea un ambiente piacevole e si può utilizzare anche come un normale caminetto. Le griglie in pietra sono belle e classiche in qualsiasi giardino e sarete orgogliosi di mostrare il vostro progetto finito.

Griglia fatta in pietra​
griglia in pietra moderna

Ma come costruire una barbecue in pietra per esterni

Su latuagriglia.com vi daremo 10 consigli fondamentali per realizzarla.

Passo 1

Assicuratevi che il vostro comune consenta la realizzazione di questo tipo di griglia e se siano necessarie delle autorizzazioni anche da parte dei Vigili del Fuoco prima d’iniziare i lavori.

Passo 2 

Segnare un’area quadrata o rotonda sul terreno. Potete scegliere liberamente la dimensione, anche se le più comuni sono un cerchio di circa un metro di diametro o un quadrato di 1 m x 1 m.

Passo 3

Predisporre il sistema di drenaggio per la griglia. Scavare il centro dell’area segnata a circa 1 metro di profondità e poi versare la ghiaia. Questo permetterà il drenaggio quando piove e permetterà sempre di bruciare, indipendentemente da quanto sia bagnata l’area circostante.

Passo 4 

Posizionate il primo strato di pietra sui lati dell’area che avete scavato. Scegliete pietre che si completano a vicenda per dimensioni e forma.

Passo 5

Mescolare la malta per mattoni in un secchio secondo le istruzioni del produttore. Di solito si tratta di acqua e di miscelazione. Questo è facoltativo. La maggior parte delle griglie di pietra sono solide a causa del loro peso. Tuttavia, si può usare la malta per rinforzarli, o per livellare quelle pietre che non combaciano perfettamente.

Passo 6 

Posizionare lo strato successivo di pietre sopra quelle collocate precedentemente. Scegliete bene le pietre in modo tale che non restino molti spazi vuoti tra loro. Questo aggiungerà forza al muro che state per costruire. Versate la malta sulle i pietre, La malta farà da collante, quindi una volta posizionata una pietra, battete delicatamente con il manico per assicurarvi che si adagi bene.

Passo 7

Creare un terzo livello con prese d’aria. Nel terzo strato e al centro di ogni lato, lasciate uno spazio mentre li posizionate. Questo piccolo foro nella griglia sarà la presa d’aria per il fuoco. Se non lascerete una presa d’aria, il fuoco non si accenderà correttamente.

Passo 8

Continuate a costruire la vostra griglia impilando le pietre e applicando la malta tra di esse. È necessario costruire una scatola di circa 45 – 46 cm di lunghezza per il fuoco. 

Passo 9

Posizionare la griglia sulla muratura. Si consiglia di aggiungere uno strato finale di pietre e malta sui bordi della griglia per tenerla in posizione. Se si desidera realizzare una griglia temporanea, posizionando la griglia in cima, può essere facilmente rimossa ogni volta che si desidera utilizzarla come caminetto. A voi la scelta!

Passo 10

Ultimare togliendo la malta in eccesso e lasciare asciugare. La malta ad asciugatura rapida di solito si asciuga in poche ore, mentre la malta normale può richiedere un giorno o due. 

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche

Barbecue Portatile
Barbecue Portatile
Griglia al carbone
Griglia al carbone
Barbecue a legna
Barbecue a legna
Barbecue elettrico
Barbecue elettrico
Barbecue a gas
Barbecue a gas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.