verdure alla griglia

Insieme alle carni, la grigliata di verdure è una delle tradizioni più classiche della preparazione del barbecue. Tuttavia, non tutte le verdure sono adatte per il barbecue. Allora, quali sono i migliori da grigliare?

Meglio le verdure grigliate?

Possono essere molto più sani rispetto, ad esempio, se li hai fatti in padella. Dal momento che non sono fatti con tanto olio, possono anche essere cucinati senza di esso, è una deliziosa prelibatezza.

verdure da grigliare sul barbecue

Inoltre, le verdure arrosto sono il contorno perfetto con cui accompagnare alcuni piatti Oppure, se sei in modalità vegetariana, potresti fare un barbecue solo vegetariano. Molte persone preferiscono fare questi barbecue perché sono sani e leggeri.

Quali verdure si possono usare per grigliare sul barbecue?

Procediamo a parlare di quali sono le migliori verdure da arrostire sul barbecue. Non tutti possono essere grigliati, ricordalo bene, quindi dovresti prendere nota di questo elenco:

scegli le verdure per il barbecue

Calçots

Se c’è una verdura tipica da cuocere al barbecue, soprattutto durante i mesi estivi, questi sono i calçots. Un piatto molto semplice da preparare, che richiede pochissimo tempo e che è davvero delizioso. Può essere assunta da sola, accompagnata da un buon sugo o usata come antipasto ai vostri pasti.

tofu

Sei un sostenitore dei barbecue vegetariani? Perché potresti includere il tofu negli ingredienti delle verdure per grigliare sul barbecue. Devi solo preoccuparti di far uscire tutta l’acqua dal tofue poi tagliatela prima di passarla nella griglia, in modo che sia ben rosolata.

Pannocchie di mais

Hai mai fatto la pannocchia di mais su un barbecue? Perché è un alimento molto ricco e come guarnizione per alcuni pasti, è ottimo. Non vi resta che togliere le foglie, spalmare un filo d’olio con un po’ di sale e mettere sul barbecue. Alcuni usano il trucco di avvolgerlo con un foglio di alluminio. Ogni 15 minuti devi girarloe poi lasciate raffreddare per circa 5 minuti.

Pomodori

Si possono anche arrostire i pomodori, anche i più piccoli. Basta usare una doppia griglia, per tenerli ad un’altezza adeguata e che le braci non cadano attraverso la griglia principale. Quelle grandi possono essere grigliate intere o affettate, a seconda dei gusti personali.

Cetriolo

Hai dei cetrioli in casa e non sai cosa farne? Non pensarci così tanto e mettili a fare sul tuo barbecue! Sarai in grado di preparare un piatto così delizioso con i cetrioli come contorno.tagliate bene a fette non troppo spesse, con le quali ognuno si leccherà le dita.

Melanzana

Ti piacciono le melanzane saltate in padella? Perché lo adorerai alla griglia. Tagliatela a fette non troppo spesse, spennellate ogni fetta con un filo d’olio con una pelle e al fuoco. In pochi minuti saranno pronte. È meglio che siano preparati con un fuoco indiretto.

Carota

Un alimento delizioso come la carota non potevi fartelo scappare per una grigliata, non credi? Sarebbe una buona idea affettarlo o tagliarlo a metà. Anche se se lo metti su uno spiedino, insieme ad altre verdure, otterrete un risultato migliore durante la tostatura.

Pepe

Il peperone arrosto è una delle migliori salumerie al mondo, soprattutto se sai come ottenere il massimo dal fuoco. Allora perché non provare a prepararlo per il tuo barbecue? Potresti anche farcirlo con merluzzo o patate. Cosa mi viene in mente!

Patate

È vero, la patata è più una verdura che una verdura, ma se fai un barbecue con le verdure, È un ingrediente che deve per forza essere tra le prelibatezze che andrete a realizzare. La nostra raccomandazione? Fateli arrostire sul barbecue, tagliati a metà e con un po’ di condimento per esaltarne il sapore.

Qual è il modo migliore per grigliare le verdure?

La verità è che puoi farli a pezzi interi, a fette o come preferisci. Se volete sorprendere gli ospiti, il nostro consiglio è di mettere le verdure su uno spiedino, con i pezzi tagliati a quadratini. Ecco com’è facile arrostirli e possono essere un antipasto perfetto per il tuo barbecue.

Le migliori verdure da grigliare sul barbecue

Ora, se le fai a fette, o anche intere, non lasciare mai che il calore colpisca direttamente le verdure. Questi bruciano molto velocemente e saranno carbonizzati in pochi minuti. Quindi, metti sempre da parte le verdure.

Infatti le verdure possono essere arrostite contemporaneamente alla carne, mettendo la carne al centro e le verdure da parte. Strofinare le griglie con un po’ d’olio eviterà che si attacchino. E non dimenticare di usare una doppia griglia quando il pezzo di verdura è piccolo.



I nostri post

Rate this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.