Calamari alla griglia

I calamari alla griglia sono una ricetta estiva e light, ma non è detto che non si possono mangiare in qualsiasi altra stagione dell’anno. I calamari grigliati sono facilissimi di preparare, i tempi di cottura sono brevi e volendo puoi anche servire freddi. Sono leggerissimi, hanno poche calorie e saziano molto, quindi sono perfetti per chi è a dieta.

Porzioni: 4 persone

Difficoltà: Facile

Tempo de Cottura: 15 min.

INGREDIENTI:

  • 800 gr di calamari freschi
  • 4 spicchi d’aglio
  • 4 limoni
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

PREPARAZIONE:

  • Mettere sale e pepe dentro un vassoio.
  • Lavare i calamari sotto acqua fredda e separare la testa e i tentacoli dal corpo, poi togliere il rostro, cioè la parte dura alla base dei tentacoli e sciacquare bene in modo da togliere ogni residuo di sabbia. Asciugare bene e poi metterli nel vassoio. 
  • Spremere i limoni dentro una ciotola aggiungendo il olio, sale, pepe e il prezzemolo tritato. Mescolare e conservare.
  • Ungere la griglia con un po’ di olio e posa i calamari facendogli cuocere per 13 minuti al in circa da entrambi i lati. Girale delicatamente preferibilmente col aiuto delle pinze da barbecue.
  • Metti sopra i calamari arrostiti l’emulsione e girateli in modo da farli insaporire.

Accessori che vi aiuteranno a fare i calamari alla griglia

Vi lasciamo una lista di accessori che possono aiutarvi quando fate il vostro calamari alla griglia, i prezzi più bassi e la migliore qualità.

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest

Link correlati

Assicurati di vedere altre ricette che abbiamo preparato per te in latuagriglia.com, continua a leggere e diventa un esperto della griglia e il barbecue.

Asparagi grigliati

Asparagi grigliati Gli asparagi grigliati sono una guarnizione molto facile da preparare, perfetta per…

Salsa Tartara

Salsa Tartara Oggi parleremo di una ricetta deliziosa, la salsa tartara è una crema…

Orata alla griglia

Orata alla griglia Oggi parliamo di una ricetta facile e veloce per portare in…

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *