Da tempo immemorabile, la carne e le verdure arrosto fanno parte delle prelibatezze di cui gode l’umanità, e il modo di prepararlo ha sempre compreso la legna da ardere, da sempre combustibile tradizionale per arrostire la carne.

Poi sono arrivati ​​i forni e le stufe a legna, fino ad arrivare finalmente a quello che oggi conosciamo come barbecue, che può riferirsi alla costruzione di una forma di cucina fissa o mobile che faciliti la cottura sia a legna da ardere oppure a carbonella, cosa che molti preferiscono per le strutture che essa presenta per il suo utilizzo per arrostire la carne.

barbecue a legna

Quali vantaggi ci sono tra un barbecue a legna o a carbonella?
Come funziona un barbecue a legna e quali consigli dovresti avere?
Quali modelli esistono sul mercato per forni e barbecue?

Dovreste farne uno a vostro piacimento o è preferibile acquistare un barbecue portatile a legna?

Ti invitiamo a leggere questo post in cui rispondiamo a queste e ad altre preoccupazioni su questo entusiasmante argomento e ti mostreremo i migliori barbecue a legna scelti da noi per condividere dei momenti unici coi tuoi amici e familiari accanto a uno di loro e del miglior cibo fatto da te.

Cosa sono i barbecue a legna?

Iniziamo della base… Un barbecue a legna è un utensile per cucinare con il calore prodotto dalle braci appunto fatti di legna.

Questo tipo di barbecue può essere portatile, realizzato in ferro trattato per resistere alle alte temperature o in acciaio inox. Vengono realizzati anche barbecue fissi, costruiti con mattoni refrattari, pietre, cemento e anche in argilla.

L’obiettivo di un buon barbecue è la preparazione di grigliate all’aperto di carne, pesce o verdure.

Il modernismo ha portato questo modo di cucinare al punto che sono state progettate delle vere meraviglie, offrendo tante comodità per posizionare il materiale della combustione e anche la prima accensione, utensili per la manipolazione dei pezzi da cuocere, spazi per riporre stoviglie e utensili che consentono il affumicatura della griglia o carni da preparare.

Come funzionano i barbecue a legna?

Il funzionamento del barbecue a legna è sostanzialmente lo stesso di quello di un barbecue a carbonella. L’unica cosa che cambia è che in questo caso dovete preparare bene la legna d’ardere tagliandola in pezzi adatti al cassetto del vostro barbecue.

Alcuni modelli di barbecue a legna hanno un’accensione elettrica incorporata in modo che il compito iniziale di accendere la legna diventi più facile per te. Altrimenti devi farlo da solo con tovaglioli o dei rami fini, ma ora vendono materiale confezionato che facilita questo compito iniziale o qualche gel speciale per accendere legna da ardere o carbone. Quindi, devi accendere il fuoco e posizionare pezzi di piccola legna da ardere in modo che prendano fuoco e lasciarlo per il tempo necessario affinché bruci, forse un periodo di mezz’ora.

Se vuoi dai un’occhiata al post dove spieghiamo come accendere un barbecue e puoi applicare lo stesso sistema per i barbecue a legna.

barbecue a legna

Per quanto riguarda la manutenzione del tuo barbecue a legna, la cosa più importante è avere sempre una griglia pulita. 
In questo post ti insegniamo come pulire il tuo barbecue.

L’ultimo passaggio è il più piacevole. 
Aspetta che la legna bruci e metti gli ingredienti sulla griglia. 
Il resto è un gioco da ragazzi: girate, condite, bevete ascoltando musica e controllando del cibo finché non è pronto

Vantaggi e svantaggi dei barbecue a legna

Parliamo prima di tutto dei vantaggi del barbecue a legna:

La prima cosa è il sapore e l’aroma affumicato quando si arrostisce la carne con la legna da ardere. 
Il sapore è unico
Tutto ciò che viene cucinato con la legna, che è il combustibile tradizionale, gli conferisce quel tocco unico e permette persino di fumare.

Il barbecue a legna è solitamente più comodo per via delle sue dimensioni, più capiente e dispone di ampio spazio per riporre stoviglie, ingredienti e altri utensili necessari per un perfetto barbecue all’aperto.

Il barbecue a legna resiste a una maggiore potenza calorifica dovuta ai materiali costruttivi utilizzati, ma può essere utilizzato anche con la carbonella, che non ne limita l’utilizzo, in caso di difficoltà nell’utilizzo della legna da ardere.

Se lo spazio è disponibile, può essere progettato per assaporare e armonizzarsi con il resto dell’ambiente della casa in cui verrà posizionato o realizzato.

Parliamone ora degli svantaggi di un barbecue a legna:

Ci sono differenze tra un barbecue a carbonella e un barbecue a legna?

Possiamo dirvi che ci sono differenze, ma onestamente pochissime. In effetti, la maggior parte dei modelli di barbecue a carbone e barbecue a legna sono generalmente gli stessi. L’unica cosa che cambia è l’uso del combustibile con cui si genera il fuoco: carbone o legna

Una delle differenze principali è la relativa facilità con cui si accende un barbecue a carbonella, mentre i barbecue a legna prevedono un’illuminazione che richiede più abilità e un po’ più di tempo. Molti ritengono che questa volta sia ripagato dal sapore che la legna da ardere dona al cibo che si sta cucinando.

Se parliamo di barbecue fissi a legna, di solito sono più grandi di quelli a carbonella. Inoltre, il barbecue a carbonella può essere facilmente riposto fino alla prossima cottura, mentre i tradizionali barbecue a legna saranno sempre fissati nello stesso posto

A volte è consuetudine dire che nei barbecue fissi, da incasso, si usa di più la legna da ardere e nei barbecue portatili si usa di più la carbonella. Se prendiamo in considerazione questa descrizione, potremmo dire che i barbecue a carbonella sono facilmente trasportabili per via delle loro dimensioni o per le loro ruote, in modo da poter scegliere il luogo dove fare il barbecue. Quelle a legna invece sono solitamente fisse, più grandi e anche personalizzate.

I modelli più venduti di barbecue a legna

Ci sono molti modelli che possiamo trovare sul mercato dei barbecue a legna, ma qui parleremo dei modelli più venduti, che hanno un design particolare e un’alta qualità che li fa preferire a molte persone.

I tre modelli che vi mostreremo sono modelli utilizzabili sia con la legna da ardere che con la carbonella, quindi in realtà potremmo dire che possono essere sia barbecue a legna che barbecue a carbonella.

Successivamente, parleremo più in dettaglio dei seguenti modelli di barbecue a legna: Denver Ultranatura Barbecue e affumicatore a carbone, IMEX EL ZORRO 71516 e OneConcept Beefbutler.

Ultranatura BBQ e affumicatore a carbone Denver

In questo momento questo modello è temporaneamente esaurito, ma ecco un modello praticamente identico che funziona con lo stesso sistema:

Barbecue a carbonella Outsunny 3 in 1 Smoker Grill

Il barbecue Ultranatura Denver è considerato uno dei migliori sul mercato, realizzato in elegante acciaio, verniciato di nero termoresistente, ruote che ne facilitano la mobilità, ha due vani di combustione, il più piccolo è per fumare sia direttamente che indirettamente.

Si può utilizzare con legna da ardere e carbonella, e può essere utilizzato anche come forno, non è un modello piccolo, ma è comodo e molto pratico. Ha un tavolino davanti e un termometro della temperatura molto utile. Alcune delle sue caratteristiche più straordinarie sono:

  • Due camere di cottura , quella piccola è predisposta per l’affumicatura. Ogni camera viene fornita con il suo coperchio.
  • Camino per il controllo del fumo.
  • Ogni camera ha la propria griglia in acciaio e quella principale ha una seconda griglia che può essere utilizzata a diverse altezze .
  • Ha un termometro che permette di controllare la temperatura che aiuta la cottura.
  • Tavolo ausiliario davanti che sarà molto utile.
  • Griglia nella parte inferiore dove puoi posizionare legna o carbone e altre cose.
  • Pesa 31,49 kg e le sue misure sono 134,6 x 119,4 x 66 cm

Per quanto riguarda il design, il prezzo e gli apparenti svantaggi:

  • Molto elegante in acciaio con vernice nera opaca e contorni arrotondati.
  • Il suo design a doppio scomparto consente due livelli di calore e impedisce che i sapori si mescolino. Attraverso l’affumicatoio puoi passare l’aroma nella camera più grande.
  • Può essere utilizzato anche come forno per pizza o pane .
  • Ti permette di condividere di più con gli ospiti, perché attraverso il suo termometro e i suoi coperchi puoi cucinare più lentamente e controllato con una supervisione minima.
  • È dotato di ante laterali per pulire i cassetti della legna da ardere e/o della carbonella.

I vantaggi sono tanti, ma tra i suoi svantaggi forse vi diremo che le sue misure, rispetto ad altri modelli, sono abbastanza grandi, 119 x 66 cm.

IMEX EL ZORRO 71516

La casa Imex ha una lunga storia nella produzione di tutti i tipi di barbecue, ma oggi parleremo solo del modello Imex El Zorro” 71515.

Sebbene sia un barbecue che può essere utilizzato da solo, è piuttosto concepito come una scatola da incastrare in un foro in un barbecue fabbricato. Il suo materiale è in ferro battuto di alta qualità con vernice resistente al calore, griglia in acciaio inox, il serbatoio è realizzato in acciaio molto resistente per resistere all’uso della legna da ardere e ovviamente della carbonella. Altre caratteristiche sono:

  • Cassetto realizzato in ferro battuto molto resistente e rivestito con vernice che resiste fino a 800ºC e tre posizioni per la griglia.
  • Griglia in acciaio inox con manici in legno per isolare il calore.
  • Ha un vassoio per raccogliere il grasso ed è facile da pulire.
  • Porta un cassetto per raccogliere le ceneri.
  • Si può cucinare con legna da ardere e carbone, poiché per la vasca è stato utilizzato un acciaio ad alta resistenza.
  • Le misure sono 60 cm di lunghezza x 40 cm di larghezza e 33 cm di altezza.

Per quanto riguarda il design e il prezzo:

OneConcept Beefbutler

Il barbecue OneConcept Beefbutler è considerato dagli utenti uno dei migliori. Si tratta di un barbecue molto elegante che sta bene in ogni spazio, che sta molto bene per fumare con il suo coperchio con fori sui lati, le ruote che ne facilitano lo spostamento, tre griglie in acciaio che possono essere posizionate in diverse posizioni, due tavoli o vassoi in legno, dove quello anteriore è pieghevole. Ha un recipiente dove cadono le ceneri, che è facile da rimuovere e pulire.

Vediamo perché è uno dei migliori, elencandone le caratteristiche:

  • Una camera di cottura con coperchio per l’affumicatura con quattro fori di areazione per lato con leva con manici in legno.
  • Dispone di tre griglie in acciaio inossidabile di ottima qualità che possono essere utilizzate in tre posizioni o altezze.
  • Ha due ruote in gomma e una maniglia in metallo per facilitare il trasporto.
  • Ha due tavoli ausiliari in legno , uno davanti che sarà molto utile e pieghevole, e un altro sul lato che funge da supporto per un piatto.
  • Ha una griglia nella parte inferiore per posizionare ciò che si utilizza meno durante la cottura.
  • Pesa 21 kg e le sue misure sono 81,2 x 45,4 x 26 cm.

Per quanto riguarda il design, il prezzo e gli svantaggi:

  • Ti piacerà il suo design in acciaio verniciato nero con i lati in legno.
  • La comodità di un grande vassoio in legno pieghevole o di un tavolo davanti , per posizionare i tuoi piatti, ingredienti e oggetti da utilizzare nel barbecue.
  • Attraverso il suo coperchio è fatto per affumicare e cuocere con un calore più lento e controllato con poca svista.
  • È  dotato di ante laterali per pulire i cassetti della legna da ardere e/o della carbonella.
  • Il suo design include una grande vasca dove si adatta molto carbone o legna da ardere.
  • Portare un recipiente per le ceneri completamente rimovibile.

Alcuni svantaggi citati da alcuni acquirenti sono le sue grandi dimensioni, ma è trasportabile con le sue ruote. Altri affermano che le loro ruote di plastica cave sono fragili e ad altri non piacciono i vassoi laterali in legno perché non sono stagionati o trattati.

Goditi un barbecue a legna con i tuoi amici

Sicuramente quando arriva la bella stagione ti piace gustare in famiglia e con gli amici un arrosto di carne con verdure, un buon vino e un ottimo barbecue a legna. Ricorda che la legna da ardere, sebbene dia un po’ più di lavoro, ne vale la pena per il suo grande contributo al sapore, in particolare quello affumicato.

Per goderti un buon barbecue dovrai scegliere un buon barbecue a legna, di cosa devi tenere conto? Lo spazio che devi sapere se devi costruire un barbecue fisso a legna a tuo piacimento in mattoni, argilla o cemento, o se preferisci un barbecue portatile.

barbecue a legna
Molti modelli ora sono dotati 
di accensione elettrica, antifumo, materiali molto resistenti alle alte temperature, e anche alcuni barbecue possono fungere da forni dove cuocere la pizza o il pane.


Ricorda che i barbecue devono essere posizionati in luoghi adeguati, che non danneggino le piante, le pareti e scegli un luogo ben ventilato, magari che faccia preferire un barbecue portatile o facilmente spostabile, per cambiarlo nel posto più appropriato quel giorno e a quell’ora. 

Se stai cercando un
buon barbecue per cucinare con la legna,
prendi uno di questi 3 modelli, avrai sicuramente ragione!


Link correlati

4.6/5 - (9 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *